Deposito Doganale tipo C

Deposito Doganale tipo C

Da aprile 2009 siamo in grado di offrire un nuovo servizio alla nostra clientela: ci è stata concessa l’autorizzazione a gestire un “DEPOSITO DOGANALE TIPO C” i cui vantaggi sono innumerevoli.

Le merci non comunitarie introdotte in deposito doganale aperto sono in sospensione dei diritti doganali (sia dazi che Iva) e quindi finchè la merce rimane nel deposito, non sono necessarie operazioni di sdoganamento.

Le merci introdotte in deposito doganale possono subire delle manipolazioni usuali quali stiro, cartellinaggio… sempre con le stesse condizioni. Nel periodo di giacenza nel deposito doganale, le merci potranno essere lavorate effettuando tutte le operazioni di ricondizionamento, stiro, etichettamento e tutti i controlli qualità richiesti. Per le merci che verranno poste in vendita nella Comunità Europea, solo al momento dello sdoganamento saranno pagati i relativi dazi e Iva. Per le merci invece destinate Extra Comunità Europea, saranno preparati tutti i documenti per ripartire e chiudere nelle dogane d’arrivo tutte le loro competenze, senza così pagare ulteriori dazi ed iva comunitari. Un ‘ulteriore possibilità è quella della richiesta da parte dell’importatore alla Dogana di una “VISITA PREVENTIVA” con la quale si potranno controllare ed esaminare le merci prima di effettuare le normali operazioni doganali, avendo così la possibilità di rispedire al mittente le eventuali merci difettose o non conformi. Per espletare tutte le formalità doganali, ci avvaliamo della collaborazione della Società BDF TRANS srl, operante presso la Dogana di Verona Quadrante Europa.

.